>   Academy   >   Human Resources & Skills

Linkedin

Facebook

Google Pluss

Email

Twitter

S
h
a
r
e

Seminario - HR 051

Changing mindset - Il pensiero strategico a sostegno della Leadership

T

Rivolto a

Manager, imprenditori e leader che desiderano migliorare ed innovare la loro competenze relative alla leadership attraverso nuovi modelli di pensiero che producano strategie efficaci ed innovative

Obiettivi

  • Comprendere il ruolo dei modelli di pensiero in relazione alla leadership
  • Apprendere modalità ed approcci innovativi alla definizione delle strategie
  • Sperimentare strumenti volti a modificare i processi cognitivi riguardo alle proprie attività
  • Trasferire nelle organizzazioni i modelli di pensiero strategico

Contenuti

  • Dal management tradizionale alla gestione della complessità
  • Comprendere i sistemi complessi.
    • La mappatura dei sistemi complessi: elementi, relazioni, intensità e grado di relazione.
    • Punti di equilibrio
    • Il cambiamento discontinuo e imprevisto
  • Il ruolo dei modelli di pensiero nella definizione della strategia
  • Il pensiero strategico definizione
  • Il pensiero strategico vs pianificazione strategica (solo un nuovo modo di pensare può generare una strategia innovativa)
  • Pensiero strategico e pensiero convenzionale
  • La sindrome di Wile Coyote
  • Il linguaggio del pensiero strategico
  • Tecniche per favorire la generazione di idee innovative
  • Il pensiero e la razionalità limitata
  • Dall’analisi alla sintesi le attività dello strategic thinker
    • Le domande fondamentali: cosa e come
    • La prospettiva sistemica e la costruzione della vision
    • Registrare il flusso delle idee
    • L’opportunismo intelligente e la flessibilità nella pianificazione
    • Trasversalità temporale
    • Anticipazione dei cambiamenti
    • Focalizzazione intenzionale
    • Pensiero creativo e critico per la formulazione di ipotesi
    • Il ruolo dell’intuizione e dell’Insight
    • Percezione e sospensione del giudizio
    • La consapevolezza profonda
    • Bilanciare creatività e realismo implementativo
    • Apprendimento continuo
    • La corretta allocazione degli sforzi (scegliere cosa non perseguire)
  • I nemici del pensiero strategico:
    • Gli ancoraggi decisionali
    • Conformismo e groupthinking
    • Sopravvalutazione dello status quo
  • Diffondere il pensiero strategico nell’organizzazione
  • Il self management
  • L’organizzazione olocratica
  • La formulazione della strategia
    • Definizione di scenari probabili e risposta alle domande “what if”
    • Definizione dei rischi futuri

Sperimenterete

  • Analisi del contesto e delle complessità
  • Autoanalisi del proprio mindset attraverso la lettura dei metaprogrammi
  • Esercitazioni per la generazione di una vision strategica

LOGIN



Ricordami

Se hai dimenticato la password clicca qui.

Non sei ancora iscritto?

Registrati