>   Academy   >   Sicurezza e Normative

Linkedin

Facebook

Google Pluss

Email

Twitter

S
h
a
r
e

Seminario - HSE 630

La sicurezza comportamentale

e

Rivolto a

Responsabili servizi tecnici; Responsabili manutenzione/produzione; Dirigenti; Preposti; Responsabili personale; R.S.P.P.; A.S.P.P.

Valido come aggiornamento quinquennale previsto dall'accordo Stato-Regioni n. 221 del 21.12.2011.

Valido come aggiornamento per tutti i macrosettori ATECO ai sensi dell'Accordo sancito il 26.01.2006 in sede di Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato,le Regioni e le Province Autonome.

Obiettivi

  • Distinguere le cause degli infortuni riconducibili alla organizzazione del lavoro, ai mezzi di produzione, ai comportamenti dei lavoratori;
  • Sicurezza preventiva e sicurezza proattiva;
  • Cos'è un comportamento e come si influenza il cambiamento;
  • Valutazione del rischio oggettivo-soggettivo
  • Applicazione strumenti di analisi della Root Cause Analysis (RCA) e di Problem Solving
  • Motivazioni e stimoli per la messa in atto di comportamenti sicuri;

Contenuti

  • Il fattore umano nella valutazione e gestione dei rischi
  • Percezione e propensione al rischio in rapporto a esperienza e età del lavoratore
  • Indicatori della sicurezza e piramide di Heinrich
  • Infortunio, incidente, mancato incidente e condizione di pericolo
  • La sicurezza preventiva e la sicurezza proattiva, basata sulle osservazioni delle situazioni di pericolo
  • Rischio oggettivo e rischio soggettivo;
  • La classificazione dei comportamenti a rischio infortunio e valutazione azioni correttive

LOGIN



Ricordami

Se hai dimenticato la password clicca qui.

Non sei ancora iscritto?

Registrati