>   Academy   >   Sicurezza e Normative

Linkedin

Facebook

Google Pluss

Email

Twitter

S
h
a
r
e

Seminario - HSE 390

La direttiva ATEX

c

Rivolto a

Responsabili e Addetti al servizio di prevenzione e protezione, Responsabili U.T., Progettisti elettrici e meccanici, Responsabili di manutenzione.

Valido come aggiornamento per tutti i macrosettori ATECO ai sensi dell'Accordo sancito il 26.01.2006 in sede di Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province Autonome.

Obiettivi

  • Eseguire la valutazione del rischio esplosione
  • Conoscere le caratteristiche richieste ai componenti compatibili con atmosfere potenzialmente esplosive

Contenuti

I concetti chimico-fisici dell'esplosione

  • Le esplosioni fisiche e quelle chimiche
  • Le caratteristiche che connotano le sostanze generatrici di atmosfere esplosive
  • La classificazione delle zone passibili di atmosfera esplosiva

La direttiva ATEX e le norme tecniche

  • Le direttive e le leggi nazionali che le recepiscono
  • Le norme armonizzate
  • La marcatura Ex e la categoria dei componenti

La direttiva ATEX di prodotto

  • Le tecniche di protezione dei componenti
  • L'iter formale per il conseguimento della marcatura Ex
  • La marcatura Ex degli impianti

La direttiva ATEX sociale

  • La stesura del documento di valutazione del rischio esplosione
  • La messa a norma di impianti esistenti
  • La prevenzione e la protezione dall'esplosione

Le similitudini e le differenze tra le direttive ATEX e PED

  • Il confronto tra le due direttive
  • I casi in cui si applicano entrambe
  • Le relazioni con la marcatura CE

Questa iniziativa è inserita all'interno del Catalogo Fondimpresa 2015/2016 dedicato alle PMI (contributi aggiuntivi pari a 10 milioni di euro sono stati stanziati per le PMI che partecipano ai corsi a catalogo).

LOGIN



Ricordami

Se hai dimenticato la password clicca qui.

Non sei ancora iscritto?

Registrati