>   Academy   >   Operations & Supply Chain Management

Linkedin

Facebook

Google Pluss

Email

Twitter

S
h
a
r
e

Percorso

Planner Industriale

C

La mappa



Il Percorso

La programmazione è il punto di incontro tra la domanda e la capacità di fornitura dell'impresa.

Sviluppare correttamente i processi di programmazione e controllo consente di soddisfare il mercato e di avere al tempo stesso un ottimale utilizzo delle risorse.

Le imprese eccellenti presidiano questi processi coordinando le azioni nel lungo, medio e breve periodo adottando gli strumenti più idonei per ognuno di essi.

La corretta gestione della programmazione e l'integrazione delle informazioni consente effetti significativi su diversi elementi:

  • Working capital
  • Livelli di scorte
  • Livello di servizio
  • Lead time
  • Costi

Gli strumenti, per quanto evoluti, devono essere supportati da competenze specialistiche perchè il processo decisionale richiede un intervento umano di alto livello.

È un plus del planner la capacità di leggere l'impresa con visione sistemica.

Festo, sulla base dell'esperienza operativa maturata sul campo e delle esigenze raccolte dai suoi interlocutori, propone il percorso per Planner Industriale in aziende che operano nel comparto manifatturiero discreto.

Esperto nella programmazione della produzione delle aziende industriali in ambiente manifatturiero discreto


Questa iniziativa è inserita all'interno del Catalogo Fondimpresa 2015/2016 dedicato alle PMI (contributi aggiuntivi pari a 10 milioni di euro sono stati stanziati per le PMI che partecipano ai corsi a catalogo).

LOGIN



Ricordami

Se hai dimenticato la password clicca qui.

Non sei ancora iscritto?

Registrati