>   Academy   >   Innovazione e Sviluppo Prodotto

Linkedin

Facebook

Google Pluss

Email

Twitter

S
h
a
r
e

Seminario - SP 305

Dai bisogni ai requisiti con il QFD (Quality Function Deployment)

Q

Rivolto a

  • Direttori Tecnici
  • Direttori R&D
  • Responsabili di progettazione e ufficio tecnico
  • Project & Product manager
  • Coordinatori di progetto
  • Progettisti (Senior e Junior)
  • Professional ad alto potenziale dell'area Engineering
  • Responsabili Marketing di prodotto

Obiettivi

  • Tecniche e metodi per tradurre le esigenze dei clienti in requisiti e specifiche senza ridondanze
  • Come costruire definizioni, limiti di specifica e target di prodotto
  • Conoscere e utilizzare il Quality Function Deployment per raccogliere la voce del cliente, portarla all'interno dell'azienda e creare specifiche di prodotto coerenti
  • Utilizzare il QFD come strumento di collaborazione e condivisione delle informazioni con tutte le funzioni coinvolte nel processo di sviluppo prodotto

Contenuti

  • Tecniche di ascolto e analisi dei bisogni (cenni)
  • Tradurre i bisogni in specifiche tecniche di prodotto
  • Costruire una specifica di prodotto
    • Definizione operativa
    • Limiti di specifica
    • Target di prodotto
  • Il metodo QFD: Quality Function Deployment
  • QFD 1 - House of quality
  • Trasferire la voce del cliente all'interno dell'organizzazione, all'inizio dello sviluppo prodotto
  • Analisi strutturate dei clienti
  • Scopo della matrice e come si costruisce
  • Valutare i bisogni del cliente
  • Individuazione delle specifiche nel linguaggio del cliente e traduzione in specifiche tecniche
  • Altre matrici tecniche
  • Aspetti organizzativi

LOGIN



Ricordami

Se hai dimenticato la password clicca qui.

Non sei ancora iscritto?

Registrati