>   Academy   >   Human Resources & Skills

Linkedin

Facebook

Google Pluss

Email

Twitter

S
h
a
r
e

Seminario - HR 101

Strumenti e logiche per la gestione dei collaboratori

3

Rivolto a

Responsabili di ufficio e di gruppi di lavoro

Obiettivi

Dare a chi deve supervisionare e gestire dei collaboratori, le migliori conoscenze per svolgere con efficacia e il proprio ruolo in azienda in relazione alla gestione dei collaboratori secondo una prospettiva moderna e funzionale a quelle che sono le attuali sfide sviluppando un ancor più alto livello di leadership e autorevolezza.

Contenuti

  • Analisi del ruolo a 360°: relazioni, responsabilità, compiti, competenze e criteri di qualità ed efficacia.
  • Dall’efficacia all’efficienza: gestire al meglio le attività quotidiane e il tempo disponibile, per poter ricavare il tempo necessario alla gestione efficace dei propri collaboratori.
  • La leadership situazionale: quale stile utilizzare nella guida dei propri collaboratori in base al loro livello di competenze e maturità.
  • Il feedback: uno strumento base per supportare l’apprendimento dei propri collaboratori (riconoscimento e miglioramento).
  • La delega di responsabilità: un importante strumento per creare responsabilità e motivazione.
  • L’analisi dei fabbisogni: mappare quali sono le necessità del lavoro per saper creare le giuste competenze.
  • Il colloquio con il collaboratore: l’individuazione dei gap relativi alle competenze e la costruzione di percorsi di apprendimento “sul campo”.
  • Superare le resistenze ai cambiamenti: le linee guida per cambiare/migliorare la cultura di un gruppo di lavoro in un’ottica di cooperazione e miglioramento.

Sperimenterete

  • Come realizzare una fotografia del proprio ruolo per sapere come agire al meglio la propria responsabilità in azienda.
  • La mappatura delle attività proprie del ruolo per sapere come dare le priorità a quello che davvero è importante fare in azienda.
  • L’analisi dello stile di Leadership individuale per sapere quali sono i punti di forza e le aree di miglioramento.
  • La realizzazione di una delega di responsabilità come strumento utile ad assegnare con efficacia i compiti ai collaboratori.
  • La simulazione di un feedback “ben formato” per essere in grado di migliorare i comportamenti agiti dai collaboratori.
  • Come effettuare un colloquio con i collaboratori utile a migliorarne le performances, il senso di responsabilità e la motivazione utilizzando le domande potenti dei Coach professionisti.

LOGIN



Ricordami

Se hai dimenticato la password clicca qui.

Non sei ancora iscritto?

Registrati