>   Academy   >   Manutenzione Gestione   >   Master Manutenzione e gestione degli asset

Linkedin

Facebook

Google Pluss

Email

Twitter

S
h
a
r
e

Master

Manutenzione e gestione degli asset

K

Caratteristiche del percorso, metodologia didattica

  • Progettazione del Master, pensata in modo integrato per affrontare i singoli moduli all'interno di una visione complessiva
  • Know how selezionato e veicolato da chi ha vissuto l'azienda, per una facile e immediata trasferibilità nel proprio contesto di lavoro
  • Dibattito, confronto e condivisione delle esperienze dei partecipanti per assicurare la massima integrazione tra contributi teorici e il vissuto della realtà aziendale
  • Forte interazione pratica mediante l'uso di business game, casi ed esercitazioni assegnate per rafforzare il processo di apprendimento
  • Testimonianze aziendali e visite in stabilimento
  • Calendarizzazione snella (2-3 giorni al mese) per un'osmosi continuativa aula- azienda
  • Contributo alla progettazione da parte delle aziende clienti, del comitato scientifico e dell'esperienza consulenziale della Faculty
  • Project work, per un approccio pragmatico e immediatamente operativo
  • Bilancio delle competenze, in grado di garantire un concreto ritorno dell'investimento alle aziende e ai partecipanti
  • Attestato di frequenza, a chi ha partecipato ad almeno il 75% della durata del Master
  • Attestato di superamento esame, a chi ha realizzato i task dei workshop e completato il Project work

Crediti formativi

Frequentando almeno il 90% delle ore del Master, gli Iscritti all'Ordine degli Ingegneri possono richiedere il riconoscimento di 120 Crediti Formativi Professionali.

Il riconoscimento di 120 CFP al presente evento è stato autorizzato dall'Ordine Ingegneri di Milano, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.

Innovazione didattica

Una parte dei moduli formativi verrà realizzata con una modalità didattica innovativa (workshop formativi), in due sessioni differite:

  • un primo momento, in cui viene trattato un argomento e assegnato il relativo task formativo, per sperimentare concretamente quanto acquisito
  • un secondo momento di workshop, in cui confrontare quanto elaborato

LOGIN



Ricordami

Se hai dimenticato la password clicca qui.

Non sei ancora iscritto?

Registrati