>   Academy   >   Certificazioni ed Esami

Linkedin

Facebook

Google Pluss

Email

Twitter

S
h
a
r
e

Certificazione del personale di manutenzione CICPND

Certificare le Competenze di Manutenzione significa poter dimostrare lo standard qualitativo di una professionalità sempre più strategica per gli asset aziendali. La certificazione conferisce in modo obiettivo una precisa riconoscibilità al mestiere del Manutentore. Per l'Azienda, significa garantire credibilità e autorevolezza al proprio service di manutenzione, interno o esterno. Possono conseguire la Certificazione delle Competenze di Manutenzione il Maintenance Manager (Liv. 3), il Supervisor di Manutenzione (Liv. 2) e lo Specialista di Manutenzione (Liv. 1). Il primo Sistema Italiano di Certificazione per il Personale di Manutenzione nel settore Meccanico, Elettrico, Strumentale e Polispecialistico è stato istituito dal CICPND.

Festo è la prima Società di Consulenza e Formazione accreditata in Italia come Centro d'esame per la Certificazione delle Competenze di manutenzione.
Tutti i programmi formativi soddisfano i parametri richiesti per la Certificazione di manutenzione e sono quindi riconosciuti da Accredia.

Il sistema di certificazione CICPND

Il Sistema di Certificazione delle Competenze di Manutenzione, normato dal Regolamento n. 299 del CICPND, è conforme alle specifiche della nuova norma UNI 11420 e dalla EN 15628

Il personale certificato può associarsi a AssoEMan (Associazione Esperti di Manutenzione certificati).

Il Regolamento del CICPND stabilisce che una persona può essere certificata secondo tre livelli di competenze:

Livello 1: Specialista di manutenzione

Leggi

Riduci

Livello 2: Tecnico di manutenzione (Caposquadra) o Addetto alla Ingegneria di manutenzione

Leggi

Riduci

Livello 3: Responsabile di Manutenzione

Leggi

Riduci

LOGIN



Ricordami

Se hai dimenticato la password clicca qui.

Non sei ancora iscritto?

Registrati